Blackwing!

Rovistando fra vecchi scatoli e cartelline ho trovato un po’ di reperti archeologici.
Era il 1990, più o meno quindici anni di età e queste due pagine rappresentano l’incipit di una campagna nei Forgotten Realms per Advanced Dungeons & Dragons 2nd Edition: tante risate, tutti giocatori alle primissime armi che in seguito si sono dimostrati grandiosi, malgrado fosse un gruppo assurdo (paladina di Tyr, bardo con strane fissazioni sessuali, mago che veniva costantemente redarguito a schiaffoni dalla paladina di cui sopra, guerriero-ladro con evidenti tendenze suicide, più molti ospiti saltuari…).

0102

Rileggendola oggi sorrido per alcune ingenuità scritte (e per la mia grafia orripilante che, devo ammetterlo, nel tempo è di gran lunga peggiorata!) ma non posso fare a meno di provare un po’ di nostalgia: eravamo giovani, con pochi impegni e tantissimo tempo libero.
E’ questo che amo del gioco di ruolo: per quanti anni tu possa avere, quando ti siedi a quel tavolo ti senti di nuovo giovane e in grado di stupirti per la descrizione di un luogo o di una creatura fantastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *