Antiche Leggende GdR

copertina-13-smallE’ da un pò di anni che si nota un certo fermento nella creazione di sistemi e ambientazioni innovative, originali e, soprattutto, ideate da altri giocatori italiani.
Alcuni di questi prodotti giungono sul mercato che, per fortuna, sembra essere nel pieno di una seconda giovinezza. Altri sono offerti gratuitamente in Rete con la possibilità, a volte, di acquistarli in formato cartaceo.

Ma la cosa sorprendente è che, grazie al successo internazionale che sta riscuotendo la corrente dell’OSR, si può entrare in possesso in tempi brevissimi di divertenti retrocloni.
Oggi vorrei spendere alcune parole per Antiche Leggende dell’amico Carlo Barletta.


Ciò che ho trovato di più piacevole durante un primo esame è stata la qualità delle illustrazioni, ma non per il motivo che tutti possono intuire: per i nostalgici dei primi sistemi di gioco sono un richiamo ai disegni semplici dei manuali dei primi anni 80, del classico Chainmail o della prima edizione di Dungeons & Dragons, quando non tutte le giovani case editrici potevano permettersi il tocco straordinario di Larry Elmore.

Il regolamento è scorrevole, per nulla complicato, e ha richiami costanti a quasi tutte le edizioni principali di Dungeons & Dragons, dalla classica ad AD&D passando per il d20 System della terza: più che un regolamento è un vero e proprio omaggio al più glorioso dei giochi di ruolo, offrendo tuttavia la possibilità di scegliere fra cinque razze non proprio canoniche (i classici Umano, Nano ed Elfo sono affiancati dal Draconico e dal Felinide) e otto classi.

E’ un sistema semplice e leggero, adatto sia a singole sessioni che piccole campagne: la sua struttura, naturalmente, consente una certa personalizzazione con house rules ed espansioni.
Infine, nella pagina ufficiale, è possibile trovare nuove regole e informazioni, oltre alla modalità per contattare l’autore e per scaricare gratuitamente il pdf del regolamento e il modulo avventura Eroi per Caso.
Una piccola raccomandazione: se Antiche Leggende è di vostro gradimento, supportate il progetto e acquistate la copia cartacea, ha un prezzo davvero accessibile!

In bocca al lupo Carlo, e complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *